Via A. Forlani n° 2 - 65012 Cepagatti - tel. 085 974 974 4 - fax 085 9769180

 

 

 

 

 

   Un soffio per la Vita    

da Campagna per la Sicurezza stradale    

 

 

 

 


mercoledi' 21 agosto 2013

"Un Soffio per la Vita"

comunicato

  1.  

  2. Campagna per la sicurezza stradale finalizzata a contrastare l’abuso di alcol da parte dei conducenti dei veicoli organizzata dai Giovani del Comitato Locale di Cepagatti della Croce Rossa Italiana..
     

  3. Dopo le iniziative di sabato 17 agosto svolte contemporaneamente a Cepagatti e Popoli, sabato 24 e domenica 25 agosto si “replica” a Popoli in piazzale E. Troilo in occasione della Festa della Birra. .

     

    Più di 150 contatti ed alcool-test effettuati sabato scorso. 


 

 

 

 

 

“Un soffio per la vita"

Terza località coinvolta dai Giovani del Comitato Locale di Cepagatti della Croce Rossa Italiana nella Campagna per la sicurezza stradale
 

Lunedì 2 settembre 2013 dalle ore 21,30 in poi a Torre de’ Passeri gazebo allestito dai Giovani della Croce Rossa Italiana, Comitato Locale di Cepagatti.

 

Prosegue la Campagna per la sicurezza stradale finalizzata a contrastare l’abuso di alcol da parte dei conducenti di veicoli organizzata dai Giovani della Croce Rossa Italiana.

 

Dopo le iniziative analoghe svolte a Popoli e Cepagatti, lunedì 2 settembre sera il gazebo sosterà a Torre de’ Passeri in Piazza Giovanni XXIII in occasione della Festa Patronale.

 

I ragazzi che affluiranno nella cittadina per la festività saranno avvicinati dai Volontari della Croce Rossa Italiana e, individuato l’autista del mezzo, gli verrà consegnato un braccialetto identificativo.

 

A fine serata, prima di rimettersi alla guida dell’auto, si procederà al controllo del tasso alcolemico mediante etilometro.

Agli "autisti designati", che a fine serata saranno risultati negativi al test, verrà consegnato un piccolo omaggio.

 

Nel corso della serata verranno fornite, presso lo stand CRI, informazioni e materiale sulle conseguenze dell’abuso di alcolici e sugli effetti causati in chi si mette alla guida in stato di alterazione alcolica.

 

La Campagna “Un soffio per la vita" è svolta nella provincia di Pescara per affrontare il problema degli incidenti stradali.  Il loro numero è sempre più allarmante soprattutto in termini di mortalità giovanile ed è ormai accertato che il consumo di alcol sia un importante fattore di rischio.
 

Recenti dati epidemiologici confermano la guida in stato di ebbrezza alcolica, quale principale causa d’incidenti stradali, a cui consegue morte o invalidità permanente: la fascia d'età più a rischio è quella rappresentata dai giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

 

Se a mettere in guardia i ragazzi dai rischi legati all’assunzione di alcol sono altri ragazzi, il messaggio passa in modo più efficace e diretto.

 

Molti giovani sono vittime di comportamenti errati alla guida come alta velocità, guida distratta e mancato rispetto del codice della strada, abuso di alcool.

 

 Croce Rossa Italiana, in linea con i propri Obiettivi Strategici e la Strategy 2020 intende produrre un cambiamento positivo sensibilizzando alla prevenzione dei rischi di incidenti legati ai vari comportamenti a rischio, educare la popolazione tutta affinché ciascuno adotti uno stile di vita sano.

 

Per meglio supportare la Campagna è stata creata una pagina web con inserite anche la Tabella diffusa dal Ministero della Salute per la stima dei livelli di Alcolemia dopo l'assunzione di bevande alcooliche e la Tabella dei principali sintomi correlati ai diversi livelli di alcolemia
http://www.cricepagatti.it/attivita/2013_08_24_un_soffio_per_la_vita.htm 

 

________________________________
 
Per informazioni: 320 4625 761

www.cricepagatti.it - cl.cepagatti@cri.it  

Pagina web http://www.cricepagatti.it/attivita/2013_08_24_un_soffio_per_la_vita.htm


e sulla pagina facebook del Comitato
https://www.facebook.com/cri.comitatolocalecepagatti

________________________________
 

www.cri.it

Croce Rossa. Persone in prima persona  

 

 


 

 

 

 

“Un soffio per la vita" il 24 ed il 25 a Popoli (Pe).

Campagna per la sicurezza stradale dei Giovani del Comitato Locale di Cepagatti della Croce Rossa Italiana


Prosegue la Campagna per la sicurezza stradale finalizzata a contrastare l’abuso di alcol da parte dei conducenti dei veicoli organizzata dai Giovani del Comitato Locale di Cepagatti. Sabato 17 agosto si è svolta contemporaneamente in due località diverse: Cepagatti e Popoli. Sabato 24 e domenica 25 si “replica” a Popoli.

 

Il problema degli incidenti stradali è sempre più allarmante soprattutto in termini di mortalità giovanile ed è ormai accertato che il consumo di alcol sia un importante fattore di rischio.
Recenti dati epidemiologici confermano la guida in stato di ebbrezza alcolica, quale principale causa di incidenti stradali, a cui consegue morte o invalidità permanente: la fascia d'età più a rischio è quella rappresentata dai giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

 

Se a mettere in guardia i ragazzi dai rischi legati all’assunzione di alcol sono altri ragazzi, il messaggio passa in modo più efficace e diretto.

 

Più di 150 contatti ed alcool-test effettuati sabato scorso. Sono stati individuati gli "autisti designati" ed è stato consegnato loro un braccialetto identificativo.

A fine serata, prima di rimettersi alla guida dell’auto, si è proceduto al controllo del tasso alcolemico mediante etilometro presso lo stand allestito dal Comitato locale della Croce Rossa Italiana di Cepagatti.

E’ stata l’occasione per fornire informazioni e materiale informativo sulle conseguenze dell’abuso di alcolici e sugli effetti causati in chi si mette alla guida in stato di alterazione alcolica.

Agli "autisti designati", che a fine serata sono risultati negativi al test, è stato consegnato un piccolo omaggio.

 

A Popoli dopo il grande interesse per la iniziativa, l'attività verrà replicata il prossimo sabato 24 e domenica 25 agosto in piazzale E. Troilo in occasione della Festa della Birra.

 

Molti giovani sono vittime di comportamenti errati alla guida come alta velocità, guida distratta e mancato rispetto del codice della strada, abuso di alcool.

Croce Rossa Italiana, in linea con i propri Obiettivi Strategici e la Strategy 2020 intende produrre un cambiamento positivo sensibilizzando alla prevenzione dei rischi di incidenti legati ai vari comportamenti a rischio, educare la popolazione tutta affinché ciascuno adotti uno stile di vita sano.

 

Per meglio supportare la Campagna è stata creata una pagina web con inserite anche le Tabelle diffuse dal Ministero della Salute per la stima dei livelli di Alcolemia dopo l'assunzione di bevande alcooliche e la Tabella dei principali sintomi correlati ai diversi livelli di alcolemia

 http://www.cricepagatti.it/attivita/2013_08_24_un_soffio_per_la_vita.htm

 

_____________

“Ubriacati di vita, non di alcol  - Non bere la tua vita per la strada!

Il problema degli incidenti stradali è sempre più allarmante soprattutto in termini di mortalità giovanile ed è ormai accertato che il consumo di alcol sia un importante fattore di rischio.
 Recenti dati epidemiologici confermano la guida in stato di ebbrezza alcolica, quale principale causa di incidenti stradali, a cui consegue morte o invalidità permanente: la fascia d'età più a rischio è quella rappresentata dai giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni

 

Una ricerca di Martini Associati ha coinvolto, tramite la somministrazione di questionari, un campione di 1378 ragazzi tra gli 11 e i 19 anni. I risultati:

•   65% (896 persone) capita di consumare alcool e il 69% di loro (941) l’ha provato

•   Si comincia ad assaggiare alcool è intorno ai 12-14 anni per 580 ragazzi, e per 249 prima dei 12.

•   293 assumono alcool almeno una volta a settimana, 160 tra le 2 e le 3 volte. In 12 di loro lo fanno quotidianamente.

•   negli ultimi 6 mesi dicono di essersi ubriacati 188 ragazzi almeno una volta, 65 una volta al mese e 26 una o più volte a settimana.

•   nel 40% circa degli incidenti stradali l’alcol ha avuto un ruolo determinante nell’alterazione della capacità di guida.

 

Ad esempio: se una persona beve 1/4 di vino a 10° durante un pasto leggero il suo livello di alcol nel sangue sarà circa lo 0,5 per mille; un guidatore con questo tasso alcolico che viaggia a 100 km/h, si ferma in media 20 metri più in là di un guidatore sobri
 

 

________________________________
 

Per informazioni

 

320 4625 761


www.cricepagatti.it

cl.cepagatti@cri.it  


Pagina web http://www.cricepagatti.it/attivita/2013_08_24_un_soffio_per_la_vita.htm


e sulla pagina facebook del Comitato https://www.facebook.com/cri.comitatolocalecepagatti


________________
________________
 

 

 

 

 

 

 

 

 


 


 

PREVENZIONE DEGLI INCIDENTI STRADALI ALCOOL-CORRELATI
 

Il problema degli incidenti stradali è sempre più allarmante soprattutto in termini di mortalità giovanile ed è ormai accertato che il consumo di alcol sia un importante fattore di rischio.
Recenti dati epidemiologici confermano la guida in stato di ebbrezza alcolica, quale principale causa di incidenti stradali, a cui consegue morte o invalidità permanente: la fascia d'età più a rischio è quella rappresentata dai giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni
 

 

Tabella per la stima dei livelli di Alcolemia dopo l'assunzione di bevande alcooliche

 

 

 

 

Tabella dei principali sintomi correlati ai diversi livelli di alcolemia

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

Comunicato Stampa

 

 


 

Rassegna Stampa

 

 

 

RISULTANZE iniziativa Popoli  16

 

www.abruzzopopolare.it/

http://www.abruzzopopolare.it/cronaca/pescara/8661-un-soffio-per-la-vita-il-24-ed-il-25-a-popoli-.html

www.abruzzoquotidiano.it

http://www.abruzzoquotidiano.it/cronaca/2013/08/22/a-popoli-campagna-per-la-sicurezza-stradale-della-cri-di-cepagatti.html

www.agica.it/

http://www.agica.it/blog/abruzzo/2013/08/popoli-un-soffio-per-la-vita-della-cri-il-24-e-25-agosto/

www.allnewsabruzzo.it/

http://www.allnewsabruzzo.it/articolo.asp?id=18759

www.chietiscalo.it/

http://www.chietiscalo.it/la-voce-dei-cittadini/191-varie/22076-un-soffio-per-la-vitaq-il-24-ed-il-25-agosto-a-popoli-pe-campagna-per-la-sicurezza-stradale-dei-giovani-del-comitato-locale-di-cepagatti-della-croce-rossa-italiana.html

www.corrierepeligno.it/

http://www.corrierepeligno.it/index/un-soffio-per-la-vita-sabato-e-domenica-a-popoli/16162

www.giulianovanews.it

http://www.giulianovanews.it/2013/08/cepagatti-campagna-per-la-sicurezza-stradale-dei-giovani-del-comitato-locale-di-cepagatti-della-croce-rossa-italiana/

www.lopinionista.it/

http://www.lopinionista.it/notizie/?p=188631

www.notizieinabruzzo.it

http://www.notizieinabruzzo.it/popoliun-soffio-per-la-vita/

www.ondatv.tv

http://www.ondatv.tv/index.php?option=com_k2&view=item&id=8136:un-soffio-per-la-vita-la-croce-rossa-di-popoli-in-prima-linea-contro-labuso-di-alcool&Itemid=469

www.sulmonalive.it/

http://www.sulmonalive.it/notizie-onda-tv/un-soffio-per-la-vita-la-croce-rossa-di-popoli-in-prima-linea-contro-labuso-di-alcool.html

 

 

RISULTANZE iniziativa Torre de' Passeri  14

 


    http://cri.it/Abruzzo

http://cri.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/18278   (sito nazionale, settore Comitato Reg. Abruzzo)   /   importato vai   /   versione stampabile vai

http://centroabruzzonews.blogspot.com/

http://centroabruzzonews.blogspot.com/2013/08/un-soffio-per-la-vitalunedi-2-settembre.html

www.abruzzopopolare.it/cronaca/pescara/8719--un-soffio-per-la-vita.html

http://www.abruzzopopolare.it/cronaca/pescara/8719--un-soffio-per-la-vita.html

www.allnewsabruzzo.it/

http://www.allnewsabruzzo.it/articolo.asp?id=18901

www.asipress.it/

http://www.asipress.it/notizia_dettaglio.asp?id=10631

www.chietiscalo.it/

http://www.chietiscalo.it/eventi/152-varie/22183-un-soffio-per-la-vitaq-terza-localita-coinvolta-dai-giovani-del-comitato-locale-di-cepagatti-della-croce-rossa-italiana-nella-campagna-per-la-sicurezza-stradale.html

www.corrierepeligno.it/

http://www.corrierepeligno.it/index/un-soffio-per-la-vitalunedi-a-torre-depasseri/16551

www.giornaledimontesilvano.com/
http://www.giornaledimontesilvano.com/pescara-e-provincia/64-pescara-e-provincia/20970-un-soffio-per-la-vitaq-terza-localita-coinvolta-dai-giovani-del-comitato-locale-di-cepagatti-della-croce-rossa-italiana-nella-campagna-per-la-sicurezza-stradale.html

www.giulianovailbelvedere.it/

http://www.giulianovailbelvedere.it/news/2013/regione/cri_tor_pas.htm

www.giulianovanews.it/
http://www.giulianovanews.it/2013/08/%E2%80%9Cun-soffio-per-la-vita-terza-localita-coinvolta-dai-giovani-del-comitato-locale-di-cepagatti-della-croce-rossa-italiana-nella-campagna-per-la-sicurezza-stradale/

www.lopinionista.it/

http://www.lopinionista.it/notizie/?p=189560

www.inpubblico.it/

http://www.inpubblico.it/pescara/comune-pescara/cepagatti/7110-sicurezza-stradale-continua-la-campagna-della-cri-di-cepagatti

www.notizieinabruzzo.it/

http://www.notizieinabruzzo.it/arriva-a-torre-de-passeri-un-soffio-per-la-vita/

www.pagineabruzzo.it/

http://www.pagineabruzzo.it/notizie/news/Pescara/62890/_un_soffio_per_la_vita_terza_localit_coinvolta_dai_giovani_del_comitato_di_cepagatti_della_cri.html

www.rete8.it
http://www.rete8.it/it/cronaca/9559-sicurezza-stradale-campagna-un-soffio-per-lavita.html

 

 

 

 

 

 

   ... Le foto      

 

    
Altre foto sono inserite alla pagina https://www.facebook.com/media/set/?set=oa.593231890729076

 

 

 

  

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Quello che dobbiamo sempre tener presente è che per una buona riuscita di una iniziativa è necessario sempre un grosso lavoro di preparazione.

Spesso accade che i Volontari - oltre a svolgere le ore di servizio sul luogo della manifestazione - hanno già dovuto dedicare ore ed ore per progettare e realizzare il materiale per la iniziativa stessa.

 

Ecco perché abbiamo inserito anche qualche "scatto" delle ore dedicate alla preparazione. Un doppio grazie ai colleghi che si sono sobbarcati anche questo compito.

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 


 



www.cri.it
Croce Rossa. Persone in prima persona

 

 

 

 

contatore dal 23/08/2012